Le nostre condizioni di annullamento evolvono! Maggiori info qui

Nelle vicinanze del campeggio Les Baléares «Son Bou»

Le Baleari… Un'isola da sogno, sinonimo di mare turchese, sconfinate spiagge di sabbia fine, vestigia storiche, città ricche di fascino e splendide escursioni. Troverai tutto questo al Yelloh! Village Les Baléares - Son Bou.

Campeggio Les Baléares - Son Bou

Carretera Sant Jaume Km. 3,5

07730 Alaior

SPAGNA

Localizzazione

Alaior, a 5 km
Aeroporto di Mahón , a 18 km
Stazione di Alaior, a 5 km

Coordinate GPS

Latitudine : N 39° 55' 11'' Longitudine : E 4° 5' 25''

Città

    Son Bou

    Assai nota nell'isola di Minorca, la spiaggia di Son Bou, con più di due chilometri di sabbia è sicuramente la più bella dell'isola e la più apprezzata dai turisti... La spiaggia di Son Bou riassume in sé tutta l'anima di Minorca: l'autenticità e la bellezza della natura qui si mescolano alla modernità grazie ai numerosi bar, ristoranti ed esercizi commerciali che si trovano nelle vicinanze.

    Il mare da ogni punto di vista

    Approfitta del tuo soggiorno in campeggio nelle Baleari per scoprire il Mediterraneo in tutti i suoi aspetti: sull'acqua con un kite-surf, in barca a vela, col wind-surf o in kayak, oppure sott'acqua con le numerose scuole di immersioni subacquee per scoprire la fauna e la flora mediterranee.

    Anche il relax avrà il suo spazio: le spiagge di sabbia di Minorca saranno perfette per un sonnellino o per un pomeriggio consacrato all'abbronzatura...

    Le vestigia di una storia ricca di avvenimenti

    L'isola di Minorca, le sue acque cristalline ed i suoi paesaggi dolcemente ondulati hanno da sempre attirato una moltitudine di persone. Abitanti, conquistatori o turisti, gli uomini non sono mai rimasti indifferenti a quest'isola di terra ocra e rossa in mezzo al Mediterraneo e, fin dall'antichità, hanno lasciato traccia e vestigia del loro passaggio. Cattedrali, fortezze, rovine di castelli o persino i villaggi preistorici di Talati di Dalt e di Torre Llafunda sono i testimoni muti di questi secolari passaggi. Potrai anche fare una piccola deviazione per ammirare lo spettacolare sepolcro di pietra della Navelta del Tudons, l'edificio più antico d'Europa, risalente al 1500 a.C.

    Un’arte di vivere senza tempo

    Maiorca la turistica, Minorca l'autentica, Ibiza la capitale del divertimento, Formentera la selvaggia... Ognuna delle isole dell'arcipelago ha la propria personalità, ma, ciascuna a modo suo, rappresenta una sfaccettatura dello spirito delle Baleari. Qui tradizione e modernità, dolce far niente e fiesta si mescolano a formare un cocktail che non ha eguali.

    Escursioni in un ambiente naturale al 100%

    L'interno di Minorca, ad esempio col suo famoso «Cammino dei cavalli» che fa il periplo dell'isola, si presterà perfettamente per soddisfare tutti i desideri di passeggiate: percorri le rinfrescanti foreste di latifoglie, respira a pieni polmoni l'aria del mare sulle rive delle piccole insenature selvagge, oppure rimani a bocca aperta davanti agli straordinari panorami disseminati per l'isola. In uno spazio così piccolo è concentrata un'infinità di ambienti e di paesaggi...

    Grotte cariche di storia

    Il fascino di Minorca non data da oggi: numerose vestigia di insediamenti preistorici sono ancora visibili in tutta l'isola. E' il caso delle grotte: una visita alla Cova d´es Coloms, alle Cales Coves, o, per i più intrepidi, alle grotte sottomarine, ti riporteranno indietro nel tempo di più millenni...

    ×