Chiamaci

+39 (0)2 87 367 739

Visite culturali: l’abbinamento vincente

Lunedì: piscina. Martedì: escursione. Mercoledì: bicicletta. E se tra un’attività e l’altra all’aria aperta facessi una visitina a sfondo culturale?

Avventure al castello

I libri per ragazzi parlano spesso di cavalieri e principesse. Allora, ovviamente, quando i bambini scoprono i luoghi in cui vivevano i loro eroi fanno salti di gioia (non c’è rischio che tocchino i soffitti, in generale sono molto alti…). Se cerchi bene, nei paraggi del tuo luogo di vacanze dovresti trovare un castello: cataro o medievale, abitato da cavalieri o… da fantasmi. Mettersi al riparo del muro merlato, salire le scale a chiocciola, scovare le segrete e decriptare le iscrizioni sui muri… è possibile divertirsi in mille modi. Il ponte levatoio e le feritoie, poi, suscitano sempre la curiosità dei visitatori. Alcuni castelli propongono delle ricostituzioni storiche in costumi d’epoca e degli spettacoli di falconeria… un’esperienza impressionante!

Prenota subito un campeggio situato vicino ad un castello:

Vedere i 7 campeggi

Brividi in fondo alla grotta

Altro tesoro imperdibile del patrimonio culturale: le grotte, che affascinano i piccini e fanno tornare bambini gli adulti. Gli strani colori delle pietre, l’atmosfera fresca o il caldo umido, l’eco divertente, le forme che ricordano degli strani personaggi o delle case sbilenche… ti si apre un mondo che ha un che di magico. Osserva con la tua famiglia le stalattiti (le forme che scendono) e le stalagmiti (quelle che salgono). Puoi anche prendere con te un blocco di carta da disegno e delle matite per indire un grande concorso di disegno. Con i ragazzi, proponi una sfida da far spavento: vince quello che inventa la storia che fa più paura sei piedi sottoterra. Infine, se hai la fortuna di trovarti nei pressi d’una grotta che racchiude pitture preistoriche, non lasciartela sfuggire: i tuoi figli ne serberanno il ricordo per tutta la vita!

Prenota subito un campeggio situato vicino ad una grotta:

Vedere i 9 campeggi

Piccolo bonus tra il faceto e il culturale

Proponi ai bambini di travestirsi per queste visite: da cavaliere per scoprire i castelli, in uomo e donna preistorici per addentrarsi in una grotta… ne saranno entusiasti!

×