•  
  •  

Campeggio Angiò

Situato nel luogo in cui s’incontrano la Bretagna, il Maine, la Turenna e il Poitou, l’Angiò è una regione ricca di storia e cultura.

Vacanze in camping Angiò
Forte della fama dei suoi prestigiosi vigneti, l’Angiò trae beneficio da un clima mite propizio alla raccolta dell’uva. Oltre al suo clima, una delle particolarità di questa regione risiede nei suoi terreni e nelle rocce composte da tufo calcareo, una roccia porosa nella quale sono scavate e scolpite case, cantine e fungaie in cui sono coltivati e raccolti i famosi funghetti champignon. Potrai visitare questi luoghi durante tutto l’anno. In Angiò si trovano anche castelli ed altri edifici rinascimentali edificati tutt’intorno alla Loira. La visita dei castelli della Loira è l’attività imperdibile per antonomasia quando si va in campeggio nell’Angiò. Ecco alcune idee di visite:
Il Castello di Brissac, soprannominato il gigante della Valle della Loira, il Castello di Plessis-Bourré, costruito al di sopra di un corso d’acqua, il Castello di Angers, la capitale dell’Angiò, oppure il maestoso Castello di Saumur… Tutti questi castelli sono testimoni del ricco e glorioso passato dell’Angiò.

 

Camping Angiò
Quando trascorri le tue vacanze in campeggio nell’Angiò, sai di poter profittare della natura, delle vaste foreste e dei prati verdeggianti. Prendi la bicicletta e percorri i chilometri di piste ciclabili attrezzate lungo la Loira per una passeggiata rinvigorente e ricca di scoperte. A giugno, partecipa alla festa della bicicletta, in cui circa 20.000 ciclisti vengono a percorrere i chilometri di vie riservate, mentre gli amanti di vintage potranno divertirsi durante il festival della bicicletta vintage a Saumur!
Infine, le tue vacanze in campeggio nell’Angiò diventeranno magiche se assisti alle Montgolfiades di Brissac. I tuoi figli e perfino tu rimarrete sbalorditi davanti allo spettacolo di queste decine di mongolfiere che volano nel cielo.

Ultimi campeggi visitati
×